info@centroesteticocadia.it  |  +39.347.0785998

Massaggi

lipomassaggioLipomassaggio
Il segreto dell’efficacia del lipomassaggio deriva dall’azione indiretta sulle cellule adipose. Questo massaggio stimola i fibroblasti (rassodamento) e aumenta gli scambi liquidi (drenaggio). Il trattamento favorisce la circolazione e la microcircolazione sui ristagni dei liquidi interstiziali, e rende le parti colpite più toniche e modellate, agisce sulla qualità della pelle già dopo 5-6 sedute, ma 30 è il numero di trattamenti suggeriti per avere un ottimo risultato visibile. I centrimetri smaltiti in base alla tipologia che cambia da individuo a individuo non sono coadiuvati a una perdita di peso, o di liquidi, ma alla riduzione della massa adiposa.

Massaggio circolatorio o anticellulite
La cellulite è un inestetismo estremamente diffuso, un fastidio estetico che colpisce una fascia sempre più grande di individui. L’inestetismo in questione non è altro che la degenerazione del tessuto connettivale, dove vi si instaura una congestione dei liquidi interstiziali profondi e la capacità di smaltimento  da parte del sistema linfatico. La formazione della cellulite è determinata da numerosi fattori causali: la più importante di essi e la predisposizione ereditaria genetico-costituzionale, che agisce su disfunzioni di natura ormonale in particolare sul sistema di controllo e regolazione della secrezione ormonale femminile. Altri fattori favorenti o aggravanti lo stato cellulitico sono:
l’alimentazione (eccesso di grassi e zuccheri); il cattivo funzionamento del fegato (difettoso metabolismo dei grassi); la stitichezza (smaltimento delle tossicità organiche); disturbi circolatori come capillari e vene varicose agli arti inferiori; sedentarietà.

 Massaggio sportivo
Il Massaggio sportivo è un tipo di massaggio eseguito su specifiche regioni corporee al fine di migliorare la performance atletica. Le finalità del massaggio sportivo sono numerose. I benefici derivano da due particolari basi: azione diretta data dall’aumento del flusso ematico con conseguente iperemia locale, azione indiretta data dalla contemporanea eccitazione di terminazioni nervose e conseguente stimolazione del sistema nervoso parasimpatico. Da questi due elementi derivano tutte le proprietà benefiche attribuite al massaggio sportivo, tra le quali rientrano: riduzione delle tensioni muscolaridiminuzione dello stato d’ansia e miglioramento dell’umore; si associa un aumento delle endorfine circolanti con conseguente inibizione della sensazione dolorifica. Abbassamento della frequenza cardiaca e della pressione arteriosa, stimolazione della microcircolazione locale, effetto drenante abbinato ad accelerata rimozione dell’acido attico e delle scorie metaboliche prodotte durante l’attività sportiva. Decongestionamento e rilassamento dei tessuti abbinato alla rapida guarigione delle contratture muscolari, oltre a una preparazione tendino-muscolare prima dell’attività fisica con prevenzione sugli infortuni causata da dall’attività stessa. Il massaggio sportivo trova dunque applicazione non solo dopo un gara ma anche tra una competizione e l’altra o prima della dell’attività sportiva stessa. Gli effetti positivi del massaggio sportivo vengono potenziati dal simultaneo impiego di prodotti a base di oli essenziali.

pressomassaggio

Massaggio linfatico – Pressomassaggio – Bendaggi
Terapia di trattamento estetico;
oltre un alimentazione adeguata  e altrettanto movimento, può influire sul ripristino organico profondo e migliorare la situazione presente. Su questa base si propone il Massaggio Manuale Linfatico o la Pressoterapia.  Un’apparecchiatura compiuerizzata che esegue un  massaggio ad aria compressa con  gli appositi gambali  migliorando sia la circolazione venosa che quella linfatica, producendo una sensazione di leggerezza fin dalla prima seduta.

Molto efficace anche il trattamento di Bendaggi freddi e caldi specifici per i diversi tipi di cellulite ad azione drenante e rassodante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

<